Champagne Charles de Cazanove e star del cinema per adulti

Posted on 12 gennaio 2018

0


La trama è composta de tre soggetti: lo Champagne Charles de Cazanove, l’attrice porno francese Clara Morgane e il nobile conte Loic Chiroussot de Bigault de Cazanove. Partiamo dall’introduzione, cioè , da chi sono gli interpreti principali. Lo Champagne Charles de Cazanove è stato fondato nel 1811, dopodiché è stato acquistato dal gruppo Martini&Rossi, 1950; in seguito è passato attraverso vari proprietari fino ad arrivare nel 2004, con l’acquisizione del gruppo Champagne GH Martel.

Clara Morgane , nata e cresciuta a Marsiglia nel 1981, è un’attrice pornografica, cantante, personaggio televisivo francese e ….produttrice di Champagne.

Inizia la carriera di modella a 12 anni e a 19 decide di provare il filone pornografico. Dal 2001 conduce su Canal Plus “Journal du Hard”, ha creato una linea di lingerie” Shocking Princess”, dal 2007 è anche cantante,una gamma di sexy toys,  insomma una carriera molto imprenditoriale. Da quest’anno ha deciso di lanciare il suo champagne rose “ClaraMorgane” in collaborazione con la maison Charles de Cazanove. Come si puo vedere dal champagnebyclaramorgane la bottiglia è venduta a 50€.

Il conte Loic Chiroussot de Bigault de Cazanove è uno dei discendenti della famiglia Cazanove, il fondatore Charles era il suo bis bis nonno.

Ebbene il Conte ha dichiarato di essere shoccato di vedere il nome della sua nobile famiglia associato ad una attrice di film hard. ” Sono veramente choccato dall’associazione. Semplicemente scandaloso. Come hanno potuto associare il nome della mia illustre famiglia con quello di Clara Morgane? “ ha riferito al giornale francese l’Union. “ Inconcepibile. I miei avi si rivolteranno nella loro tomba”. Non contento delle semplici dichiarazioni, il Conte passa all’azione scegliendo il tribunale di Lille per porre fine a questo contenzioso

Clara ha risposto con ironia alle accuse di Monsieur Loic: ” Oggigiorno Charles de Cazanove è una grande maison di Champagne con la quale mi sono associata. Questo Monsieur Chiroussot, un nipote discendente della famiglia, avrebbe dovuto porsi questa domanda, della volontà dei suoi avi ,al momento della vendita del loro nome, molto tempo prima” Con un pizzico di Humour ha concluso: “Immagino che la sua piccola rabbia gli abbia impedito di assaggiare il nostro nettare delizioso. Gli propongo di inviargli una bottiglia per fargli passare un buon momento liberatorio”

Nel frattempo la maison Cazanove ha appoggiato e sostenuto Claire Morgane. A suivre……

Annunci