700 anni di storia della Court of Master Sommelier

Posted on 14 marzo 2017

0


E’ considerato l’esame piu difficile nel mondo del vino,adirittura alcune riviste americane ed asiatiche hanno inserito l’esame per Master Sommelier tra i 10 test piu impegnativi del mondo. Alla fine solo un misero 7% di aspiranti Master riescono a fregiarsi del titolo in tutto il mondo, al momento attuale solo 236 sono i Master Sommeliera. Ma come mai questa Court è cosi esclusiva? Tutto nacque nel 1363 a Londra in seno alla compagnia Twelve Great City of London Livery Companies.cioe delle associazioni di arti,mestieri che esistono ancora oggi. Una di queste 12 compagnie, la Worshipful Company of Vintners, fu creata per regolarizzare l’importazione, la vendita e la legislazione del vino. Per centinaia di anni i membri della confraternita gestirono il commercio e vendita del vino fino a che una serie di leggi stabili al Governo la gestione delle leggi sul commercio. La compagnia, co munque esiste ancora e gioca un ruolo molto importante nel mondo del vino. Durante quel periodo non tutti potevano essere ammessi  nella confraternita e dovevano sottoporsi ad una serie di test per valutare il loro professionalismo. Tutto ando avanti per secoli fino al 1953 quando la stessa associazione,Worshipful Company of Vintners and the Wine and Spirits Association , creo un esame sul commercio del vino a 21 persone. Sei di loro riuscirono a passare il test, basato su conoscenze del commercio del vino, e poterono fregiarsi del titolo di Masters Sof Wine. Due anni dopo questi sei “cavalieri” diventarono le teste del  Institute of Masters of Wine. I Masters of Wine sono composti da enologi,buyers,giornalisti,imprenditori, consulenti e insegnanti del vino. Cosa non includeva eramo i membri del servizio del vino:, ma questo istituto non era l’unico in Gran Bretagna. The Vintners Company, the Institute of Masters of Wine, the British Hotels & Restaurants Association, the Wine & Spirit Association of Great Britain, e Wholesale Tobacco Trade Association anche loro avevano una carenza a livello del servizio del vino. Tutte queste associazioni avevano bisogno di “venditori”  sul terreno per potere fare fronte a tutto il vino che entrava negli UK.  Brian Julyan, chief executive de Court of Master Sommeliers, spiega vomr è nata la Court  in a video

MS

Per vendere vini di alta qualita, le confraternite, volevano unindustria del servizio di alto livello e professionale , cosa che mancava alla Gran Bretagna dai tempi della grande guerra. Come soluzione al problema, le confraternite si unirrono nel 1969 e crearono un test, per incoraggiare i sommeliers a studiare e diventare professionisti. Nel 1977 la Court of Master Sommeliers divenne un’entita riconosciuta internazionalmente. Ma c’era sempre un problema : i test creati erano troppo difficili e solo pochissime persone potevano accedere alla court. Crearono cosi i diversi livelli : Introductory, Advanced e Certified. Oggi gli aspiranti Masters devono passare ogni livello prima di accedere al test finale, attualmente ci sono solo 236 Masters Sommeliers al mondo. Veri e propri maestri della sommellerie con conoscenze enormi sia sulle regioni vinicole mondiali, sul servizio in tutti gli aspetti, enologia e via dicendo. Gli esami sono molto duri sin dall’inizio, parlo per esperienza personale, basti pensare che nei test dei primi due livelli si trovano le domande che normalmente vengono affrontate durante la competizione del migliore sommelier al mondo.

d8fdebb4204ef5347efc3a76c1f75cca

Esiste anche un film documentario, Somm. che segue la preparazione di aspiranti Masters Sommeliers e nel 2018 uscira anche una serie tv

 

 

Annunci
Posted in: sommelier