Ristorante Hanbury – Ventimiglia

Posted on 23 giugno 2016

0


Un ristorante carino, simpatico, elegante nel pieno centro di Ventimiglia, in una affascinate stradina pedonale a pochi passi dalla Via Aurelia e dalla Stazione Ferroviaria.

 

Siamo nella via Sir Thomas Hanbury, uomo d’affari inglese che all’inizio 900 fondo i famosi giardini a pochi km da Ventimiglia e dalla frontiera, dove si trova questo ristorante gestito da Pasquale, vero e proprio maitre de lieu. Ecco il menu antipasti:

 

Tartare di gambero rosso di Sanremo, emulsione di melone ed olio extravergine e terra di Portofino “Roi

Polpo grigliato, pasta di limoni confit e le sue guarnizioni dell’orto

Baccalà in fiore con punte e la sua salsa di trombette

Alici in tempura di ceci, passatina di finocchi, profumo di porri e rape scottate

Battuto al coltello di filetto di manzo, puntarelle, misticanza e maionese alle olive taggiasche

La sala interrna è molto caratteristica con pezzi di muri in pietra e pochi tavoli.Una piccola terrazza caratteristica ed ecco un luogo del bien etre a livello culinario.Il menu è ottimo e cambia spesso secondo i prodotti di stagione.

SALA voto 6.5. il servizio è abbastanza accuraot. Non all’altezza della loro cucina. Comunque ambiente caloroso e gestito molto bene dal vero e proprio “maitre de lieu” che è Pasquale

CUCINA voto 7: ottima, elaborata, fantasiosa, ingredienti freschissimi: Manca un Business Lunch da proporre

VINI voto 4.5 Il ristorante è carino, la cucina di buon livello ma la nota dolente arriva dai vini; Troppo banali, dovrebbe esserci piu ricerca per accompagnare e stare allo stesso livello della cucina

Annunci
Posted in: guide