Gli attori del Rossese: Tenuta Anfosso

Posted on 24 dicembre 2015

0


Glocal Vini & Terroir

Marisa Perrotti e suo marito Alessandro Anfosso nel 2002 sono subentrati nella conduzione dei vigneti al papà Anfosso Luciano, hanno così intrapreso l’avventura nel mondo del vino. La loro è una giovane azienda ma di antiche origini vitivinicole, infatti nel 1888, il bisnonno Anfosso Giacomo reimpiantò il vigneto Poggio Pini a Soldano, piante in parte ancora esistenti, dove nasce il loro Rossese di Dolceacqua Superiore. Oggi l’azienda si estende per circa 42000 mq, di cui 13000 mq. di vigneti a Soldano in Poggio Pini e 29000 mq. di vigneti nel Comune di San Biagio della Cima in Località Luvaira.

vigneto poggio pini

 
vigneto poggio pini

Con fatica e sudore si coltivano le vigne, dislocate in collina tra il mare e la montagna, con forti pendenze, in fasce tenute su da muretti a secco dove l’opera dell’uomo è costante e la meccanizzazione è nulla.Ci vuole passione e amore per una terra così dura ma che riesce…

View original post 866 altre parole

Annunci
Posted in: Senza categoria