Margarita un welcome back

Posted on 19 giugno 2015

0


Margarita e la Tequila : un cocktail ed un distillato che stanno ritornando in auge alla grande. Sempre più trendy bar and restaurants propongono diverse new style version of Margarita e moltissime tipologie di Tequilas. Va bene la Tequila che è originaria del Messico ma il cocktail siamo proprio sicuri che provenga da questo paese del centro america?Molte sono le storielle che si raccontano sulla origine della Margarita ma solo alcune di esse sono originarie del Messico.

Carlos “Danny” Herrera , proprietario del Tijuana Restaurant reclama l’invenzione del cocktail nel lontano 1938. Una ballerina del locale era allergica a tutti i distillati ad eccezione della Tequila che non amava berla pura. Le coincidenze aumentano…. Ecco allora che il bravo Danny, inizia a lavorare un drinks partendo dal classico shot di Tequila, che è servito con sale e lime. Gli altri bartenders del locale dicono che il cocktail è stato creato , invece, per un cliente difficile e noioso… By the way Mister Danny Herrera visse fino all’età di 90 anni ben preservato dai molti margarita.

classic-margarita-recipe

Un’altra storia prende origine dal nome femminile ed ha come protagonista una signora di Dallas, Margarita Sames. Nel 1948 Margarita insieme ad un gruppo di amici in vacanza ad Acapulco, invento il cocktail. Tra di essi c’era anche un certo Tommy Hilton,  proprio della famiglia, che mise il cocktail negli hotels del gruppo Hilton. Nel 1945 la tequila Jose Cuervo lanciò una campagna pubblicitaria: ” Margarita. It is more than a girl’s name” dunque forse il cocktail era già noto prima. Moltissime sono le storie di donne con il nome Margarita e di barman che hanno inventato il cocktail in loro onore. Ma la vera storia è un’altra secondo Vinepair: durante il Proibizionismo Americano esisteva un cocktail molto in voga chiamato Daisy. Margarita tradotto in inglese si dice Daisy, ma questa non è la sola analogia: il cocktail era fatto esattamente come l’odierna Margarita con il solo Brandy al posto della Tequila.

088084807fc53310e836ee4954abee73

Anche un altro cocktail simile , il Sidecar, fu inventatonellostessoperiodoperò in Francia. Una autorevolerivista del settore americana ha detto: ” non è pensabile che i messicani abbiano inventato il cocktail Margarita ma è possibile che sia stato inventato nel suolo messicano. Questo perché i messicani non hanno un background di cocktails alle spalle e la Margarita non è bevuta dai locali“. Va a sapere dove e come è nato questo cocktail che è forse il più venduto negli USA, con le versioni classica, frozen, con frutta etc etc etc. Un grande Barman Steve Schneider dice: per me la Margarita è un drink perfetto ed evolve tanto come la mia carriera. Si può avere un cocktail con una tequila da battaglia al bar sulla spiaggia come averne uno con splendidi mezcals dalle note affumicate oppure con nettari di agave. Il drink perfetto”. Io sono d’accordo….

 

 

Annunci
Posted in: distillati