François Hollande ne boit pas de champagne: « Ca fait riche »

Posted on 22 dicembre 2014

1


François Hollande ne boit pas de champagne perché “cosa da ricchi”. La notizia ha fatto già il giro  del mondo e con tutto il seguito di commenti, quasi esclusivamente negativi. Durante la commemorazione ufficiale della riconciliazione franco-tedesca, del 8 luglio 2014 a Reims, c’è stato un incontro ufficiale tra Mr Hollande e Angela Merkel dove Le President ha invitato pubblicamente a non servire Champagne perché è roba da ricchi .

images

Quando i nostri comandanti impongono linee di austerità all’intera Europa forse non devono esagerare brindando spudoratamente in pubblico con un vino che è il vino delle feste. Ecco quello che Francois Hollande deve avere pensato. Forse ha avuto una caduta di stile, forse ha ancora di più perso popolarità in Francia e tra i “vigneron”, ma anche il suo predecessore non era molto amato tra quest’ultimi. Guardando la vicenda da fuori, anche se sono residente in Francia, mi sembra che alla fine c’è stata una caduta di stile che però non ha intaccato minimamente l’allure dello Champagne, anzi…  Molte delle più prestigiose maison di Champagne sono state fondate proprio da tedeschi ed allora perché non festeggiare questa alleanza anche con una bella flûte de Champagne?

imagesJTFZ513O

Uno dei lati negativi della vicenda è quello che ha privato anche le altre persone di sorseggiare una coppa di questo nettare!!!!  Certamente in Francia se ne ricorderanno a lungo di questo affronto. Di sicuro non impedirà ai francesi di lesinare sullo Champagne che ha sempre vendite record nel paese natale. Forse ne guadagnerà anche uno dei nostri vini bandiera all’estero: il Prosecco. Nella Costa Azzurra e Monaco, dove lavoro, il Prosecco sta prendendo sempre più piede ed allora a la santè.

Annunci
Posted in: champagne, indignati