Taittinger celebra o futebol e la Francia no…………..

Posted on 18 maggio 2014

0


 

La bevanda officiale della coppa del mondo 2014 in Brasile è Taittinger. La FIFA voleva uno champagne distribuito mondialmente , con un nome famoso in modo da rispondere ai bisogni di un evento importante come è la coppa del mondo, specie se si svolge in mercati molto interessanti come quello brasiliano. Taittinger ha risposto presente; non ha creato una cuvee speciale per celebrare ma ha solamente cambiato le etichette del Brut reserve: una specie di effetto tridimensionale con i palloni del calcio o futebol. Taiitinger ha iniziato a sfruttare l’immagine dello sponsorship con una serie di campagne pubblicitarie legate al campionato. Singapore, Germania,Cina, USA etc etc sono i paesi dove la pubblicità effervescente è più sentita.

taittinger già qualificato per il brasile

taittinger già qualificato per il brasile

 

Il paradosso è che in Francia l’effetto football non può essere sfruttato da Taittinger. Il perché? Una famosa legge francese chiamata Evin, dal nome del  ministro che l’ha presentata, vieta di pubblicizzare le bevande alcoliche: nel caso dello champagne vieta di associare bevande alcoliche e sport. Il giorno 16 febbraio il tribunale di Parigi ha condannato Taittinger per pubblicità illecita. La bottiglia è stata accettata ma nessuna pubblicità relativa è tollerata. Insomma per Taittinger la festa si farà altrove!!!!!

taittinger

Secondo i termini del contratto firmato tra Taittinger e FIFA, il Brut Reserve sarà servito in tutte le  cerimonie officiali, in tutte le tribune FIFA con ospiti ufficiali e VIP e di marche partner ( come Adidas e Coca Cola). Insomma un vero e proprio business intorno al pallone.  Una opportunità immensa per Taittinger e per la FIFA, che ha l'”onore” di avere uno champagne prestigioso a zero euro.

Annunci
Posted in: champagne, francia, news