Les Etoiles de Mougins, un festival moderno

Posted on 10 ottobre 2012

0


 

Nella splendida cittadina di Mougins, in Costa Azzurra, si è appena conclusa la manifestazione Les Etoiles des Mougins, festival internazionale della gastronomia e dell’arte della tavole e del vivere bene. Durante tre giorni questo villaggio si trasforma in un grande teatro del gusto a cielo aperto ed accoglie i migliori Chefs del mondo venuti a dividere la loro passione del loro mestieri  con la gente . Dalla sua prima edizione, nel 2006,Les Etoiles hanno accolto 296 chefs, di cui 412 stellati e ben 29 tre stelle Michelin, 28 diverse nazioni invitate molti giornalisti ma, sopratutto, tantissimo pubblico che invade le stradine del paese, circa 25’000 per edizione. insomma edizioni record che fanno della manifestazione un must per la gastronomia internazionale. Durante tre giorni sono presenti quasi tutti i cuochi della Costa Azzurra, di Francia e del Mondo per un totale di più di 120 chefs quest’anno che si sono esibiti nei laboratori del gusto. Come contorno c’è il concorso dei giovani chefs riservato ai cuochi emergenti con età inferiore ai 35 anni,e quello dei sommeliers.  Lo chef Stephane Raimbault, due stelle Michelin, del vicino Restaurant l’Oasis ha ideato e presentato l’originale concorso dei sindaci in cucina , dove i vari primi cittadini della regione si dovevano cimentare a preparare piatti davanti al pubblico. Qua sotto il video presentazione

 

Erano presenti molto Chefs stellati tra cui ricordiamo gli italiani Massimo Viglietti del ristorante Palma * ad Alassio ,

massimo viglietti in azione a mougins, foto presa dal blog nuage de lait

Giovanni D’Amato del Rigoletto a Rggiolo **. C’erano Thierry Vincent del Caprice a Hong Kong ***,

caprice restaurant

Sinthon Benoit del Gallo d’Oro a Madeira Portogallo,Rojkov Yurj del Vogue Cafè di Mosca, Mille Philippe del fantastico Les Crayeres a Reims**,Kamm Anatoly del Vorvari di Mosca, Khodja Pierre del Flinders Hotel Melbourne in Australia, Guerrero Diego del El Club Allord a Madrid **,Muller Cristophe di Paul Bocouse ***,Arola Sergi del Sergi Arola a Madrid **,

sergi arola

Becker Wolfgang del Becker’s Trier a Treviri in Germania,

brua christelle

 

Brua Christelle de Le Prè Catelan a Parigi *** insieme al presidente 2012 del Festival, Frederic Anton , nonchè giudice della pluripremiata trasmissione televisa Master Chefs.

frederic anton

 

Bocquie Cristophe del Montecristo a Castellet **, Bontour Sebastien del Es Saadi a Marrakech ,Pascal Loronge del Figue and Olive a New York, El Bouab Ramzy del Bistrot Chic di Casablanca, Drapeau Thierry del Thierry Drapeau **, Guenes Viki del TZilte in Belgio**, Resimont Pierre de l’Eau Vive ** in Belgio, Zotov Dimitri de l’Entrecote a Mosca.

Ovviamente erano presenti tutti gli Chefs della Costa Azzurra da Stephane Raimbault, all’argentino Mauro Colagreco del Mirazur di Mentone, Christophe Cussac del Metropole Hotel di Montecarlo, Johannes Philippe del Fairmont Montecarlo, Jacques Chibois de la Bastide Gourmande  a Grasse, Mario d’Orio del Cink a Cannes, David Faure de l’Aphrodite a Nizza, Keisuke Matsushima dell’omonimo ristorante a Nizza, Fabrice Vulin de la Chevre d’Or a Eze Village e tanti altri ancora. Il giovane sommelier del ristorante l’Oasis , Cristophe Monmignat, ha vinto il concorso riservato alla sommellerie.

Il vincitore con gli altri finalisti e Hedayat Ali il presidente dei sommeliers della costa azzurra

Se volete conoscere le domande , naturalmente in francese, del concorso cliccate qui

Les Etoiles de Mougins si tratta di una manifestazione viva, dove nelle viuzze del bellissimo villaggio, gli spettatori possono assistere, quasi toccare dei famosissimi Chefs stellati, intenti a preparare le ricette.  Inoltre coinvolgono anche i Sommeliers e le giovani speranze della cucina. Quest’anno hanno coinvolto anche il famoso chef tristellato Frederic Anton della trasmissione Master Chef , che in Francia è considerato come tra i migliori cuochi dell’ultima generazione. Master Chef è una trasmissione molto popolare dove si sfidano degli aspiranti chefs, la puntata che hanno girato dove lavoro è stata vista da più di venti milioni di telespettatori francesi. Insomma per dire che questo festival ha portato alla ribalta il nome della cittadina di Mougins e la nomina come paese dell’alta gastronomia la Francia.

 

 

Annunci