I migliori Sommelier d’Italia 2011

Posted on 10 settembre 2011

0


Ci siamo quasi, le date sono stabilite ed i concorsi per i migliori sommelier d’Italia si svolgeranno a breve. Per quanto riguarda l’AIS si inizia con le selezioni che si svolgeranno a Milano, Roma e Napoli e che determineranno i semifinalisti che si sfideranno il 14 novembre a Milano. Il concorso AIS è riservato a sommelier professionisti che hanno vinto i titoli regionali. Il Campione in carica è Nicola Bonera.

Trentuno anni, nato a Brescia, lavora come wine consultant per diversi ristoranti ed enoteche. Bonera ha vinto il Premio Franciacorta, aggiudicandosi la competizione svoltasi a Perugia nel Teatro del Pavone in occasione del 44° Congresso Nazionale dell’Associazione Italiana Sommeliers. Nel corso di una sfida serrata ha preceduto Gabriele Del Carlo e Niccolò Baù.

L’edizione 2010 ha visto la partecipazione alle semifinali di ben 16 sommelier, a dimostrazione degli ottimi risultati che l’Ais sta raccogliendo con i corsi didattici diffusi su tutto il territorio nazionale.

Mentre per quanto riguarda ASPI il concorso è imminente e si svolgerà a Bologna i giorni 1 e 2 ottobre.

Col patrocinio del Consorzio Vini dei Colli Bolognesi e la collaborazione dell’Accademia della Muffa Nobile, si svolgerà a Bologna la quarta edizione del Concorso “Miglior Sommelier d’Italia ASPI”. La manifestazione è organizzata dall’ASPI – Associazione della Sommellerie Professionale Italiana, sotto la garanzia dell’ASI – Association de la Sommellerie Internationale di cui ASPI è rappresentante in Italia. Questa edizione, dopo le precedenti svoltesi a Milano, Gualdo Tadino e Casteggio, è valevole per essere ammessi alle selezioni dei prestigiosi Concorsi “Miglior Sommelier d’Europa ASI 2013” e “Miglior Sommelier del Mondo ASI 2013”.

I concorsi sono i veri punti di riferimento nelle competizioni continentali ed internazionali, riconfermati dopo i recenti successi a Strasburgo ed a Santiago del Cile, che hanno coronato nell’Olimpo dei grandi sommelier, i nostri soci Paolo Basso, Matteo Ghiringhelli e Fabio Masi.

L’edizione del 2011 vede ASPI collaborare attivamente con il Consorzio dei Vini Colli Bolognesi e altre aziende bolognesi tra cui La Vecchia Malga della famiglia Chiari, per la realizzazione dell’evento, che si terrà il 1 e 2 ottobre in concomitanza di una famosa esibizione gastronomica bolognese, lo Sfoglino d’oro a palazzo D’Accursio nella Sala Borsa, unitamente ad una esposizione dei vini del Consorzio. Saranno presenti all’evento i tre Migliori Sommelier del Mondo ASI italiani: Piero Sattanino (vincitore a Milano nel 1971), Giuseppe Vaccarini (Lisbona 1978), Enrico Bernardo (Atene 2004) ed una giuria composta da qualificate rappresentanze di sommelier provenienti da altri Paesi associati all’ASI. Sono attesi nella due giorni bolognese, gli associati ASPI, gli appassionati e gli operatori di settore per un evento di alto profilo professionale, con finale aperta al pubblico dalle ore 10.00 alle ore 13.00 del 2 ottobre.

 

Il vincitore 2010 è stato Matteo Ghiringhelli, classe 1986, che subito dopo ha partecipato al Campionato Europeo , vinto da Paolo Basso, arrivando al terzo posto.

Annunci