Morgenster Wine Estate

Posted on 29 giugno 2011

0


Morgenster Estate  è situata nel  Western Cape,  a circa 35 minuti  da Cape Town o Città del Capo.  Il Domaine ha circa 300 anni ed una volta faceva parte dell’enorme azienda fattoria del Governatore del Capo , Mr Willem Adriaan Van der Steel.

Nel 1708 la proprietà fu divisa i  quattro a la sezione conosciuta come Morgenster fu acquistata da Jacques Malan , un ugonotto francese che in patria era perseguitato a causa del suo crede religioso, e che fondò una dinastia proprio qua in Sud Africa. Fu proprio Jacques Malan che diede il nome all’azienda vinicola.  Nel 1992 la proprietà fu acquistata da Giulio Bertrand. Azienda specializzata nella coltivazione delle tre principali uve di Bordeaux ( Cabernet Sauvignon, Cabernet Franc e Merlot) ed applicano l’assemblage proprio come fanno nelle terre bordolesi. L’azienda è di proprietà del signor Giulio Bertrand e recentemente insieme all’enologo Henri Kotzè hanno deciso di provare ad impiantare delle uve tipicamente italiane come  Nebbiolo e Sangiovese. Un altro nome importante dell’azienda è il Wine Director e consulente Pierre Lurton.

Il naturale anfiteatro creato dalle catene montuose delle Helderberg e Hottentots Holland Mountains crea un micro clima unico paragonabile a quello mediterraneo sferzato sempre da venti freddi. le uve maturano lentamente e bene. Il primo vigneto fu piantato nel 1994 ed a oggi sono circa 30 gli ettari a vigna. Durante l’ultima esposizione di vini sud africani a Montecarlo ho avuto modo di assaggiare il Morgenster 2005.  Assemblaggio di Cabernet Sauvignon, Cabernet Franc e Merlot, affinamento al 75% in botti di rovere francese nuove e per il rimanente 25% in botti di secondo passaggio. Colore molto profondo. Aromi notevoli di frutti neri al naso tipo le ciliegie nere, mischiate a prugne ed aromi di cioccolato. In bocca ha una notevole acidità ben stemperata da tannini setosi con una persistenza finale impressionante.

15,8/20

Annunci
Posted in: sud africa