Valcolombe un’azienda verde in Provenza

Posted on 17 febbraio 2011

0


Siamo nel cuore della Provenza in sub regione che viene chiamata Var, qua troviamo una splendida cittadina che si chiama Villecroze, dove a poca distanza si trova il Domaine Valcolombe. Valcolombe è un’azienda di 12 ettari con circa 7 ettari a vigneto, il resto sono oliveti e pinete, qua siamo in piena denominazione AOC Coteaux Varois.

veduta di Valcolombe

Prima di parlare di vini & Co vorrei parlarvi dei due pazzi proprietari: Marie-Pascale e Pierre Leonetti. Due affermati medici francesi che qualche anno fa , dopo avere visto il posto se ne sono innamorati ed hanno deciso di mollare tutto e dedicarsi al nettare di Bacco. Bisogna sapere che qualche anno fa , qua tutto era in condizioni pessime e Pierre e Marie hanno dovuto veramente iniziare da zero ed imparare , a proprie spese, il difficile mestiere del viticolture. Sulla storia, Marie -Pascale ha anche scritto un libro bellissimo che racconta tutte le difficoltà e le ” fregature” che hanno avuto prima di potersi dedicare finalmente al vino.

vigneti con casa

Tornando alla azienda, in questo lembo di terra troviamo un suolo argilloso con calcare ed un clima veramente dolce che accompagna la lenta e graduale maturazione dell’uva.

Le vigne sono state re-impiantate qualche anno addietro e troviamo la Mourvedre, Grenache, Cabernet Sauvignon,Syrah,Cinsault, Merlot, Viognier, Semillon, Vermentino o Rolle e Trebbiano o Ugni Blanc.

dove è l'azienda

Naturalmente tutto qui è in simbiosi con la natura e dunque la conduzione della vigna è in pieno regime biologico, modo di essere che in Provenza tantissimi Domaines hanno adottato. Una volta arrivate in cantina le uve vengono fatte fermentare il più naturalmente possibile intervenendo solamente con il controllo delle Temperature e lasciando i lieviti naturali svolgere il proprio compito.

Nel giro di qualche vendemmia Valcolombe è diventato una referenza, un classico dell’AOC. In circa 10 anni di attività hanno ricevuto circa 85 medaglie nei concorsi vinicoli.

La gamma dei loro vino è abbastanza allargata: un rosè, due bianchi ( AOC Classico ed un Viognier Noble Cuvee) e tre rossi ( AOC Classico,Merlot Noble Cuvee e la cuvee Baroque). La cuvee Baroque è invecchiata in barriques della foresta di Troncais. Io ho assaggiato la cuvee Baroque 2007 in bianco prodotto con uve Vermentino e Viognier. Vino dall’ottima struttura, con elevata acidità, ottimi i profumi anche se un difetto è dato dall’ecessivo utilizzo di legno per i miei gusti. Cominque i coniugi Leonetti sono molto ricettivi alle critiche e già nella vendemmi aseguente hanno cambiato l’approccio con il legno: tostatura meno forte ed utilizzo di botti di secondo o terzo passaggio.

Annunci