Best Sommelier Europe 2010

Posted on 23 novembre 2010

0


Finalmente Paolo Basso, dopo tantissimi secondi posti, è arrivato sul gradino più alto del podio. Paolo ha rappresentato la nazione dove lavora , la Svizzera. In finale ha battuto il francese David Biraud e l’ottimo italiano Matteo Ghiringhelli.

David Biraud, chef sommelier del prestigioso hotel Crillon di Parigi , ha vinto il premio Peter Lehmann.

 

David Biraud

 

 

Il giovane Matteo, che lavora al Ristorante il Vino di Enrico Bernardo, classe 1986 si è distinto nelle fase eliminatorie fino ad arrivare in finale dove ha incontrato due mostri sacri come Paolo e David. Comunque a soli 24 anni è il futuro italiano per i concorsi internazionali ( Luca Gardini permettendo).

 

Matteo Ghiringhelli

 

 

Paolo ha 44 anni ed è di Ligornetto, splendido villaggio del mendrisotto svizzero, ed è il Direttore della Ceresio Vini. Dopo molti piazzamenti, tra cui ricordiamo i secondi posti nel campionato mondiale del 2010 ( alle spalle di Gerard Basset) e nel 2000 ( alle spalle di Olivier Poussier), vicecampioni anche nei concorsi europei del 2006 ( alle spalle di Robert Lie, Norvegia) e nel 2004 ( alle spalle di Andreas Larsson, Svezia). Migliore Sommelier di Svizzera nel 1997. Paolo Basso ha portato la Svizzera a conquistarsi un posto di riguardo nel panorama internazionale. Il concorso Best Sommelier Europe 2010 si è svolto a Strasburgo, organizzato dall’Associazione della Sommellerie Internazionale, ed ha visto concorrere 35 rappresentanti per altrettante nazioni.

Bravo Paolo, ed aggiungo … Finalmente!!!

Annunci
Posted in: concorsi, news, sommelier